Scorge l’occhio un sasso

il lichene lo divora
profuma di muschio
narra la vita dei boschi
furtivo il fungo si affaccia
tagliata la corteccia
dell’antico faggio
da tante vite percorso
lungo l’argine
di un fiume estinto
secche foglie umide
ne indicano il passato corso
dipinto da folti cespugli
fragole che qualcuno coglie
come fossero meraviglie…

Antonietta Ursitti

Published in: on novembre 25, 2016 at 06:58  Comments (4)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/11/25/scorge-locchio-un-sasso/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. Pittoresca| Piera

    • Grazie Piera

  2. Ben descritta la meraviglia della natura, con chiaro scuri da dipinto acquaiolo!
    Brava!
    Alberto B.

    • Grazie carissimo


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: