Imperscrutabile?

E’ scesa indemoniata su paesi
di Lazio e Marche, a fondo addormentati,
furia crudel che spense i sogni spesi
di cittadin che furono annientati.

La terra scalpitò con gran frastuono
e case e chiese spinse verso l’alto
per poi tornare a terra con un tuono
a fondersi col grigio dell’asfalto.

Membra e macerie, orribile connubio!
E al cielo sale ardente una preghiera,
ma nei credenti resterà un gran dubbio:
dov’era Dio in quella notte nera?

Si dice imperscrutabile è il volere
del Creator che usa le due mani:
con una dona ai costruttor piacere
con l’altra toglie vite con domani.

Forse per evitar la blasfemia
meglio sarebbe non avere Dei
e dare dei disastri colpa ria
a costruttori che lapiderei.

Purtroppo si risente già l’odore
di loschi affari, fonte di tangenti:
politici godranno di quell’ore
che videro il massacro delle genti.

Piero Colonna Romano

Published in: on novembre 29, 2016 at 07:36  Comments (10)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/11/29/imperscrutabile-2/trackback/

RSS feed for comments on this post.

10 commentiLascia un commento

  1. Sconvolgente come il terremoto!sei parte del dolore!grande Piero!
    Tinti

    • Grazie per l’attenzione, cara Tinti. e per il gradito commento.Un caro saluto. Piero

  2. Molto molto bella sia nella forma, curatissima ed estremamente musicale, sia nel contenuto che affronta un tema di drammatica attualità, evidenziando l’incuria e l’avidità dell’uomo!
    Condivisa in toto!
    Alberto B.

    • Grazie di cuore per il gradito commento. Un caro saluto.Piero

  3. Molto Vera la Tua Bella e fatta con Maestria. Come piace a me.
    Ciao Caro
    Il Passero

    • Caro Giancarlo, tu mi vizi sempre. Ma continua così. Un caro saluto ed a presto. Piero

  4. Scritta in bella forma e con le rime, una denuncia che dovrebbe scuotere parecchi animi ignobili.

    • Grazie per l’attenzione e per il gradito commento. Un caro saluto. Piero

  5. Amara Verità che, non scuote l’animo di persone ignobili … ahimè …
    Cari saluti

    Graziella

    • Grazie per l’attenzione, con un caro saluto. Piero


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: