Autostima

Linfa carente

nelle stanze

d’infanzia

nel travaglio

di pane

e carezze.

Luce fioca

ai semafori

in cantucci

nei suicidi

del vivere.

Ora

ti mostri

in foggia

di un tempo

consunto.

 

Stupefatta

sorseggio il tuo sole.

 

Graziella Cappelli

Annunci
Published in: on dicembre 8, 2016 at 06:56  Comments (6)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/12/08/autostima/trackback/

RSS feed for comments on this post.

6 commentiLascia un commento

  1. Brava Graziella. “Nei suicidi del vivere”, questo passaggio crudo mi ha colpito molto.
    Simone

  2. Bella, bella, bella…. bellissima. Mi è entrata nel cuore.
    De Simone

  3. Piena di anima
    Tinti

  4. Questa mi piace ancor di più
    La sento molto.. Vicina.
    Ciao Cara
    Passero

  5. Graziella, bellissima, mi piace rileggerla per sentire lo scorrere della vita che va dall’infanzia passa attravero la luce fioca di momenti brutti, spingendosi sempre più verso la vecchiaia. Mi piace molto lo spirito che anima la tua poesia, si sente nella chiusa “stupefatta sorseggio il tuo sole” Brava!!
    Giuseppe

  6. Carissimi Simome, Giovanni, Tinti, Giancarlo e Giuseppe, grazie infinite di cuore.
    I miei più cari e affettuosi saluti

    Graziella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: