Vendemmia

Dalla fresca finestra, s’affaccia la luce,
questo giorno speciale
si spalanca in un dolce silenzio.
Ogni donna prepara la cesta,
si va a vendemmiare.
Salendo alle gialle colline,
sorridenti, per strada, vanno cantando
con lievi parole di gioia,
La vigna è fatica e sudore;
sotto il sole cocente ogni raspo raccolto
è un successo,
mentre i chicchi lucenti brillano nella luce del giorno.
Le donne, annerite dal sole,
piegate nel raccolto, sorridono.
A sera abbracciate le ceste ritornano a casa,
odorano di erba e sudore.
La collina come stanca,
rimanda al domani il nuovo raccolto.

Marcello Plavier

Annunci
Published in: on dicembre 12, 2016 at 07:26  Comments (3)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2016/12/12/vendemmia/trackback/

RSS feed for comments on this post.

3 commentiLascia un commento

  1. Che bello questo racconto della vendemmia.
    Simone

  2. TOcchi da pittore
    Tinti

  3. La vendemmia vista con occhio antico, momenti quasi dimenticati che comunque erano attimi di intensa felicità.
    Complimenti!
    Alberto B.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: