Dove

giorni

Dove…sono nascosti…
Dove…volati…
O precipitati…
I miei giorni con te.
Le mie ore di attese
e di fuoco e di sangue,
dai mille sapori e profumi.
Le ferite
inflitte…subite…
curate, guarite…
I sogni sparsi su onde di delizie e tormenti
oltre irraggiungibili orizzonti…
Le favole inventate mano a mano
come tele di penelope.
Le carezzevoli mani odorose
dei dopo bucati su argini estivi.
I passi silenziosi
a cogliere e donare rose.
Il rincorrere di ombre fuggevoli.
Le preghiere
dal sapore d’incenso, fumo e alito
dell’anima in cerca di luce bianca e pura
Dove sei puro amore, amore puro
dei giorni, delle notti,
con ali adatte al volo,
pur tra il mulinar di cicloni,
ora spezzate….
Dove…siete caduti…
Dove…siete volati…
Dove…siete nascosti,
ricordi…
Ora ombre sbiadite…
Chi,
vi sta portando via… ?

Armando Bettozzi

Annunci
Published in: on febbraio 19, 2017 at 07:39  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/02/19/dove-2/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: