Un bacio dopo l’altro ed altro ancora

Com’era bello attendere la notte
raccolti nell’abbraccio della sera
col mar che manteneva la promessa
di non distrarci quando andava in scena
un bacio dopo l’altro ed altro ancora.

Com’era mite l’aria della baia
cromata dai riflessi della luna
col vento corso dietro la collina
a starsene lontano dall’alcova
per non alzare sabbia sulla duna.

Per noi fu alba prima che sorgesse.

Aurelio Zucchi

Annunci
Published in: on febbraio 23, 2017 at 07:35  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/02/23/un-bacio-dopo-laltro-ed-altro-ancora/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Da incanto.tinti

  2. Magnifica


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: