Risvegli

Mi sveglio in piena notte

Spero che sia giorno

Il buio fa paura

Non si distingue chi possa esserci.

La lucetta notturna

Accompagna la mente

Come una lanterna

Per viandanti notturni

Che risuona ad ogni passo.

Timore per ciò che non si conosce

Per i mostri dell’infanzia

Che riappaiono.

I raggi di luce

Attraversano la persiana

Il giorno canterà

La sua nuova canzone.

.

Maristella Angeli

Annunci
Published in: on marzo 1, 2017 at 07:37  Comments (11)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/03/01/risvegli-5/trackback/

RSS feed for comments on this post.

11 commentiLascia un commento

  1. Versi intrisi di dolcissima bellezza.
    De Simone

  2. Grazie dolce mari
    Tinti

  3. le nostre paure inconscie in versi poetici. Grande Maristella.

  4. e chiedo scusa per la “i” di troppo, come direbbe Catarella: mi scappò.

  5. Molto bella Maristella! Nonostante la tarda età mi ci sono specchiato in queste tue parole per identico sentire del buio!
    Alberto B.

    • Grazie, Alberto!
      Purtroppo, ci sono ancora notti insonni.
      Un caro saluto

      Maristella

  6. Bella Poesia.
    Esprime le nostre paure, per quello che non si vede e non si conosce, poi nel finale la luce…. Illumina.
    Molto Brava e. Molto Bella
    Un caro saluto
    Passero


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: