Vorrei abitare sul divano del presente

guardare la tv (a parte “Forum” e qualunque canale
che mandi in onda un processo), fare briciole,
fare all’amore, fare alla lotta,
baciare, giocare, gridare,
fare e ricevere coccole e carezze.
Vorrei ci guardassimo negli occhi,
così vicino che ci scappi da ridere.
Stare insieme, qui, ora eppoi non lo so.

Simone Magli

Annunci
Published in: on marzo 9, 2017 at 06:57  Comments (6)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/03/09/vorrei-abitare-sul-divano-del-presente/trackback/

RSS feed for comments on this post.

6 commentiLascia un commento

  1. E’ una grande verità quello che dici caro Simone, bisognerebbe spegnere qualsiasi cosa che ci proibisce di guardarci negli occhi, di godere della presenza di chi ci accompagna nella vita…sarebbe infinitamente bello!
    Messaggio arrivato!
    Alberto B.

  2. Bella e originale.

    Graziella

  3. Ho ascoltato il tuo meraviglioso testo poetico; l’ho visto, l’ho contemplatoe l’ho convertito in sensazioni.
    De Simone.

    • Quanto lo vivo e lo condivido il tuo pensiero lirico
      Grazie simone
      Tinti

  4. Grazie a tutti, sono contento vi sia arrivato!
    Simone

  5. Vorrei che ci guardassimo negli occhi/così vicino che ci scappi da ridere…per immaginare come la passione amorosa può sfociare in una situazione comica. Bella. Carlo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: