Il testamento

Sì!

Oggi che le celebrazioni

e i canti che mordono il silenzio,

hanno spento l’ansia dei vivi,

sentirai irrisolto il desiderio

d’una carezza non data.

Mi cercherai più dentro di quanto

non conceda l’affanno del ricordo e

muti saranno i dolori, perché, penserai:

niente di quello ch’è stato mi servirà!

Porrai l’occhio alle mie orme

per misurarne profondità e direzione

e capirai che io a volte ero là dove

non avrei dovuto essere, lontano,

con il capo volto all’indietro.

Ma tu cercami ancora più dentro

di quanto non accordi

Il credito di riconoscenza.

Non sarò io a dirti quanta passione

ho messo nell’indicarti la strada

né quant’ esperienza di padre

ho costruito sbagliando

sulle tue deboli membra.

Ma il bene e il male saranno serviti.

A volte copierai le mie impronte

ed altre le eviterai per farti

edificatore della tua esistenza.

 

Carlo Baldi

Annunci
Published in: on marzo 12, 2017 at 07:41  Comments (10)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/03/12/il-testamento-2/trackback/

RSS feed for comments on this post.

10 commentiLascia un commento

  1. sono senza parole carlo
    tinti

    • Basta e avanza quanto mi dici, cara Tinti. Carlo

  2. Toccante messaggio ad un figlio, reso con forte commozione da un magistrale Carlo. Complimenti, caro amico ed un saluto. Piero

    • Carissimo Piero, ti ringrazio per quanto mi dici. È un incoraggiamento a scrivere di più per il Cantiere. Un abbraccio. Carlo

  3. Carlo è commovente… un caro saluto Piera

    • Leggo volentieri le poesie che pubblichi sul Cantiere ed altrettanto piacevolmente i tuoi commenti alle mie… rare. Grazie. Carlo

  4. Versi che fanno vibrare le corde del cuore. Cpmplimenti.
    De Simone

    • Grazie Giovanni, sei molto gentile. Carlo

  5. Credo che questa tua sia un inno alla saggezza pieno di amore paterno, nella consapevolezza di aver fatto tutto il possibile.
    È bellissima, una delle più belle postate in cantiere.
    Complimenti!
    Alberto B.

    • Grazie Alberto, ti ringrazio moltissimo. Ne ho lette di molto migliori firmate: A.B. e molti altri ancora. Carlo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: