Compagni i miei ricordi

compagni

Dal finir del giorno
nasce fonda la notte,
così dal vivido oggi
che trasfigura in ieri
fredda nasce l’angoscia.
Aghi di ghiaccio, affanni
che cadono dal tempo
trafiggono il cuore
e l’anima del mio presente.
Fa freddo!
Allor debbo fermarmi
e scorrere a ritroso le mie orme
per ravvivare quel fuoco
che spento pare nelle vene;
rievocar l’ebrezza dell’amore,
ricucire gli affetti, i sorrisi,
delle colpe le tante cicatrici;
non rinnovar la morte,
ma abbracciarmi a quei volti
un di da me recisi,
che accanto da sempre mi sono
sull’aspro sentiero della vita,
per non sentirmi costretto
a viverla per forza, ma…
nella gioia di ciò che ancor mi aspetta.

Alberto Baroni

Annunci
Published in: on marzo 15, 2017 at 07:19  Comments (9)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/03/15/compagni-i-miei-ricordi/trackback/

RSS feed for comments on this post.

9 commentiLascia un commento

  1. La speranza nella gioia è un ritornare a voler(si) bene.
    Un’introspezione profonda che porta ad una conclusione positiva.
    Ottima, come sempre.
    Elide

  2. Mettere a nudo l’animo e vestirla poi con i colori della gioia.Versi che si fanno udire in tutta la loro espressività
    De Simone

    • Grazie per la profondità trasmessa grazie
      Tinti

  3. Inizione di fiducia e speranza …tutto ciò che era verrà vissuto di nuovo…calpesterai le tue orme a ritroso per ritrovar te stesso…
    Grazie amico Alberto.

  4. Mi sono rtrovata in questi versi che arrivano al cuore.
    Bella, bella!

    Graziella

  5. Versi profondi e introspettivi, molto pertinente la chiusa. Bella poesia, un caro saluto. Roberta

  6. È sempre un piacere leggerti…. Poi quando son belle… Ancor di più.
    Passero

  7. Ottimo Alberto che nella suggestione dolorosa di un giorno che muore si aggrappa al salvagente dei ricordi raccontandolo con bei versi; conclude come meglio non potrebbe: con la volontà di vivere intensamente il futuro che comincia dal domani più prossimo. Carlo

  8. Vi ringrazio ad uno ad uno per le belle parole che sempre riservate a questi miei momenti di introspezione.
    Grazie di cuore!
    Alberto B.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: