Una poesia dell’ultima stagione

L’inverno stringe il tempo,

l’amore allaga il cuore

in dolce melodia di sentimenti,

i passeggeri dell’età matura

prendono colore

acheni rossi ai bordi del torrente

come le sfumature del tramonto

piove dal cielo oro sulle fronde,

e  dolce amaro di malinconia

fonde sogni di stelle e di pensieri

ma sono solo foglie moribonde

che man mano si levano col vento.

Gocciola come lacrime di pioggia

raccolta dietro i vetri della sera

la poesia dell’ultima stagione

che accompagna l’esule cammino.

 

Giuseppe Stracuzzi

Annunci
Published in: on marzo 16, 2017 at 06:56  Comments (12)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/03/16/una-poesia-dellultima-stagione/trackback/

RSS feed for comments on this post.

12 commentiLascia un commento

  1. “I passeggeri dell’età matura”: pregevole metafora!
    Simone

    • Grazie Simone della bella considerazione. Cari saluti!
      Giuseppe

  2. Concordo con Simone versi molto intensi e pregevoli metafore che dipingono l’ autunno e lo imprimono nel cuore come la tavolozza di un pittore. Complimenti caro Giuseppe, un abbraccio di cuore.
    Roberta

    • Cara Roberta, sono stato un po’ assente, ora é un piacere ritrovarti leggere il tuo commento mi dà molta gioa. Grazie di cuore.
      Un caro abbraccio.
      Giuseppe

  3. Gli ultimi quattro versi in particolare, ma tutta molto bella. Carlo

    • Grazie Giuseppe sempre perché tocchi tanti punti e sentimenti in modo egregio
      Tinti

      • Cara Tinti. Provo molto piacere sentire le tue parole, grazie veramente di cuore.
        Giuseppe

    • È molto bello quello che dici, Anche a me piace di più la chiusa.
      Grazie, Cari saluti
      Giuseppe

  4. Profonda…. complimenti… Piera

  5. Gran bella Poesia. E le metafore son veritiere e in armonica combinazione.
    Ciao e felice del tuo ritorno.
    Passero

  6. Come sempre, bellissima!
    Ciao Giuseppe.

    Graziella

  7. Bellissima. La odi e ti entra nel cuore facendo vibrare le cirde delle emozioni.
    De Simone


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: