Domenica

Il rumore che faceva mia madre

mentre stendeva la sfoglia col bastone.

la radio sempre accesa

mia sorella che studiava

mio padre leggeva.

Era domenica

giorno di famiglia.

La tua risata di bimba

con due denti e gli occhi felici

quando tutti insieme

giocavamo nel lettone

e la routinarietà del pranzo con i tuoi.

Restiamo ancorati ai momenti felici di ieri,

che non capivamo abbastanza.

Quelli di oggi li apprezzeremo

…forse domani.

 

Sandro Orlandi

Annunci
Published in: on aprile 1, 2017 at 06:56  Comments (9)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/04/01/domenica-3/trackback/

RSS feed for comments on this post.

9 commentiLascia un commento

  1. Bella Sandro! Piera

    • Grazie Piera.

  2. Abbiamo perso alcuni momenti del passato e stiamo perdendo ora altri

    Grazie caro
    Condivido
    Tinti

  3. Grazie Tinti

  4. Molto bella!
    Fissati i ricordi, momenti di semplice quotidianeità eppure così importanti.
    Un abbraccio

    Maristella

    • Grazie principessa!

  5. Stupenda, Sandro

  6. Bellissima e tenerissima. L’affetto lo tocchi.
    De Simone

  7. E’ proprio vero Sandro, bella e molto vera la tua poesia, spesso si vive il presente senza coglierne il giusto valore. Grazie per l’emozione, ciao carissimo, un abbraccio di cuore. Roberta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: