Fragilità

Faccio una timida mossa

sulla scacchiera del mondo

non ho molte pedine da offrire

mani spuntate di nero inchiostro

occhi arrossati di sale pungente

piedi dolenti su arroccate zolle di terra,

sposto e attendo semplici segnali

lampi di sole

brividi di stelle

fiori a cascata di maggio

per scoprire quanto vale un giorno

speso a guardare dalla finestra

un fresco panorama

simile ad un quadro d’autore

trovato per caso

al mercatino delle pulci.

 

Roberta Bagnoli

Annunci
Published in: on aprile 5, 2017 at 07:44  Comments (17)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/04/05/fragilita-3/trackback/

RSS feed for comments on this post.

17 commentiLascia un commento

  1. Grande roberta che trai gioia da piccoli segni evla trasmetti in versi
    Tinti

    • Grazie di cuore Tinti cara per i tuoi sempre graditi e puntuali commenti. Un forte abbraccio. Roberta

  2. Grazie caro Massimo per la stupenda immagine che rende alla perfezione il senso del miei versi. Un caro abbraccio. Roberta

  3. Mi piace molto questa Tua Bella
    Dove metti a nudo una condizione che accomuna, e le metafore sono ben equilibrate.
    Molto Bella e Molto Brava.
    Passero

    • Grazie Gentile Passero per le tue graditissime parole, un caro saluto. Roberta

  4. Cara Roberta, in questa poesia dici veramente molto. I tuoi versi sono ricchi di significato in quanto lasci scoprire ai lettori quanto vale un giorno invitandoli ad affacciarsi alla finestra e guardare fuori “un fresco Panorama” Sei molto brava.
    Giuseppe

    • Grazie di cuore Giuseppe sei sempre caro e prodigo di belle parole nei miei confronti. Un abbraccio di cuore. Roberta

  5. Ho più volte letto questa tua, cara Roberta per percepirne il senso nella sua pienezza e non solo superficialmente.
    Quanto valgono i nostri piccoli gesti quotidiani, dai quali spesso attendiamo segnali che valgano la pena di vivere la nostra esistenza e ci facciano sperare che ad un tratto il nostro universo si apra in un fresco panorama di speranza.
    Poi magari ho sbagliato tutto ma così si è accostata al mio cuore e così l’ho apprezzata!
    Alberto B.

    • Caro Alberto ogni poesia racchiude un proprio senso ed è il lettore a sentirlo e farlo suo secondo il suo personalissimo sentire e credo che il tuo abbia percepito il mio messaggio. Grazie per la condivisione, un caro saluto. Roberta

  6. Meravigliosa è dir poco.
    Bravissima Roberta!
    Un abbraccio

    Graziella

    • Ciao carissima, sono felicissima delle tue parole. Un bacione grande, a presto. Roberta

  7. Arrivo ultimo, ma sono in buona compagnia. Che bella poesia Robertina! E che belli quei brividi di stelle! Ma attenta a non prender freddo quando ti affacci a guardare il fresco panorama dalla finestra. A un certo punto meglio rientrare.
    Sandro

    • Grazie Sandrino, seguirò i tuoi consigli anche se adesso la buona stagione m’invoglia ad affacciarmi alla finestra. Un saluto affettuoso. Roberta

  8. Riuscire a stupirsi delle cose semplici ed usuali è indice di disponibilità al bello: quella degli animi gentili. Carlo

    • Grazie di cuore Carlo, un caro saluto. Roberta

  9. Stupendamente condivisibile! Piera

    • Grazie Piera per il tuo graditissimo commento. Un caro saluto. Roberta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: