Tenero giustiziere

D’incolpevoli quadrupedi, raro non è

trovare, di varia forma,

ritorni da “uscite di servizio”…

di ceneri più o meno digerite.

Ardua raccolta dati

mi si prospetterebbe s’io volessi,

a voi incolpevoli lettori, fornire

di valutazione, criteri obiettivi:

siano essi di consistenza e forma

e nuances cromatiche… le più varie,

oltre che aromatiche e granulometriche…

Oh! Mi perderei .

Preferisco una chicane appena un po’

rischiosa, coi versi che riverso, e dico

un’ovvietà: vieppiù perigliosa è la pratica

deambulatoria, se non sia…

pronta e opportunamente calcolata!

C’è invece chi, nel bel paese ov’io vivo,

chicane non ne fa di suo proposito preciso:

tira dritto… fermandosi un po’ prima!

Cava di tasca un’etichetta, a mo’ di cuore,

sceglie la giusta lingua: teutonica o italica,

in base a criteri che ad indagar m’è duro,

giustapponendola all’oggetto

d’ un trenta gradi angolari indietro,

perché se ne legga il motto:

  • GEFAHR! Aufräumen (oppure)
  • SCORRETTO! Rimuovere

Che meraviglia! Ignoto, sensibile,

bilingue, ecologista benemerito, moderno

tenero Giustiziere!

 

Carlo Baldi

Annunci
Published in: on aprile 8, 2017 at 07:42  Comments (8)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/04/08/tenero-giustiziere/trackback/

RSS feed for comments on this post.

8 commentiLascia un commento

  1. Grande e vera ode contro l’inciviltà! C’è chi dice che se la pesti porta fortuna!:) Ma preferisco apporre il cartello che tu rammenti!
    Sei grande!
    Alberto B.

  2. L’ha ribloggato su O LADO ESCURO DA LUA.

  3. E bravissimo Carlo… come sempre! Piera

  4. Caro Carlo, mi hanno molto divertito questi tuoi versi e quel che racconti mi ha fatto ricordare l’incipit di un racconto umoristico sull’impero asburgico che diceva: “l’Austria era un paese ordinato”. Evidentemente qualcosa è rimasto. Un caro saluto. Piero

  5. Molto vera, anche gli scarti di vocaboli si adattano bene al testo.
    Cari saluti
    Giuseppe

  6. Con versi divertenti e forbiti hai regalato una bella lezione di civiltà. Complimenti Carlo e grazie per la condivisione. Un caro saluto.
    Roberta

  7. Chapeau carlo per le tue godibili parole che ci danno una bella lezione.grazie
    Tinti

  8. Un grazie a tutti gli amici: Tinti,Roberta, Giuseppe, Piera, Piero, Alberto e anisioluiz2008. Carlo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: