Confine

Pastelli accartocciati
tra flagelli di palco cotonato,
soffusa e credula
a voci di sfide lontane
qui,
sentori e sentieri
accovacciati tra foglie di strada.
Storica foce
di fiume appassionato
con spinta di ciglia
volta a guardar lontano.
Orizzonte mai raggiunto.
Orizzonte solo eco da sfidare.

Glò

Annunci
Published in: on aprile 12, 2017 at 07:39  Comments (5)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/04/12/confine/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Le tue piesie sono semprevuna sfida verso l”oltre
    Brava
    Tinti

  2. E’ una sfida alla comprensione… ed ho perso! Me ne dispiaccio. Carlo

  3. Concordo con Carlo! Poetica affascinante ma metafore difficili da comprendere!
    Alberto B.

  4. Cara Glò, mi hai condotto a leggere più volte la tua poesia. Le metafore sono ardite, ma proprio bella.
    Auguri di Buona Pasqua
    Giuseppe

  5. Criptica ma piacevole la tua… un quadro impressionista bello dai contorni indefiniti… Piera


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: