Leggiadre fantasie

Par non aver confini, quell’amore.
il mare lo ricolma di colori
Il cielo lo protegge dagli insulti,
la terra lo accoglie in ogni dove,
il fuoco non lo brucia, sol lo scalda.
Leggiadre fantasie… mentre l’onda
schiaffeggia da par suo questo scoglio.

Aurelio Zucchi

Annunci
Published in: on maggio 7, 2017 at 06:59  Comments (5)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/05/07/leggiadre-fantasie/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Si scatenano con rime gli elementi per donar con rime questo incanto…
    Bravissimo Aurelio

    Raffaele

  2. L’ha ribloggato su O LADO ESCURO DA LUA.

  3. Concordo con Raffaele, bella poesia, grazie Aurelio. Roberta

  4. Bravo! Piera

    • Chapeau
      Tinti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: