Al vincitor della partita di pallone*

*(nel senso di grandi palle…)

 

Per render peggior l’acque alza le vele

ormai la navicella del tuo ingegno,

orribil sono li peccati tuoi

contra l’Italia di dolore ostello.

Qui il ver io ti dirò, sanza speranza:

 

tu nudo correrai tra li serpenti,

Renzi Matteo, ’ché così ti piacque

di sciogliere nel nulla quei princìpi,

perché doler si debbia

chi quelli amò, volendo la giustizia.

 

E’ tua morale viver qual quel Vanni

e affosserai chi, per sua coscienza,

volle seguir virtute e canoscenza.

Per la vittoria, là nelle Botteghe,

i novi farisei re ti faranno.

 

O tosco che per le città avvilite

vispo ten vai mentendo disonesto,

gran doglia il tuo apparir dentro mi fisse,

ma godi oggi, or ch’appari grande,

che per lo ‘nferno già tuo nom si spande.

 

Piero Colonna Romano

Annunci
Published in: on maggio 10, 2017 at 07:22  Comments (21)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/05/10/al-vincitor-della-partita-di-pallone/trackback/

RSS feed for comments on this post.

21 commentiLascia un commento

  1. Bellissima… dantesca! Piera

    • Grazie per l’attenzione e per il gradito commento. Un caro saluto. Piero

  2. Vispo t”en vai…..ironia amara perfetta caro amico
    Tinti

    • Grazie di cuore per il gradito commento e l’attenzione. Un caro saluto. Piero

  3. Concordo con Tinti, complimenti per le strofe in stile dantesco, riesci a rendere bene l’idea, purtroppo il panorama politico evidenzia lo stato di mediocrità morale e intellettuale che sta attraversando l’Italia. Grazie Piero, un caro saluto. Roberta

    • Purtroppo tira aria…infernale. Ma noi andremo a respirar le stelle. Grazie per l’attenzione e per il gradito commento. Un caro saluto. Piero

  4. Una giusta dose di ironia e sarcasmo, ma senza mai perdere l’eleganza e la raffinatezza dello stile.
    Sandra

    • Grazie per il generoso commento e per l’attenzione. Un caro saluto. Piero

  5. Dante redivivo non avrebbe saputo esprimerlo meglio: sembra facile ma non lo è… 🙂
    Complimenti,
    Foglia

    • Imbarazzato, ringrazio per il gradito commento. Piero

  6. Caro Piero, complimenti per la splendida ironia che nei tuoi versi consegue una forza e un’eleganza non comuni. Spero che il successore di Renzi ti nomini cavaliere (con corona d’alloro). Un saluto affettuoso
    Santi Cardella

    • Amara ironia, caro Santi con Dante sempre universalmente attuale. Ricambio l’affettuoso saluto ed a presto. Piero

  7. Caro Piero le tue Poesie mettono una nota distensiva anche quando parli di cose serie
    Mi associo i commenti degli altri.
    Cari saluti
    Giuseppe

    • Un grazie di cuore, assieme ad un caro saluto. Piero

  8. Mi associo ai commenti degli altri.
    Complimenti!
    Cari saluti
    Graziella

    • Grazie per l’attenzione e per i complimenti. Un caro saluto. Piero

  9. Grande Piero
    Delizia in stil novo.
    Ciao Caro Poeta
    Passero

    • Un grazie di cuore per l’attenzione e per il commento, assieme ad un caro saluto. Piero

  10. Grande Piero! Oltre a condividere in pieno il tuo dire sul personaggio, mi è sembrato di leggere un passo della Divina Commedia…e meglio non potevi fare, perchè tutta la vita di quel personaggio è una commedia!
    In che girone lo mettiamo?
    Complimenti Piero, mi hai strappato non un uno, ma cento sorrisi!
    Alberto B.

  11. Grazie, caro Alberto, per questo tuo commento graditissimo. Ed hai ragione, a proposito della Divina Commedia: i primi due versi sono la parodia dei primi due del Purgatorio e, nel seguito, ci sono costanti riferimenti al XXIV° ed al XXVI° canto dell’Inferno. In altra poesia (e come potrei fare senza di lui?) ho posto Renzi nell’Antenora, tra i traditori dei politici. Peccato che di satira si tratti…
    Un caro saluto. Piero

    Ps.: ho fatto comunque un errore: non “nelle Botteghe” bensì “nel Nazareno”. Lapsus…freudiano.

  12. Testimonianza di bravura poetica, che sa ironizzare utilizzando versi danteschi, con dotta maestria.
    Un caro saluto

    Maristella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: