Amore sovversivo

Amore sovversivo
stai lì
non muovere le braccia
stai fermo
con le mani
il respiro ne potrebbe risentire
l’idea sarebbe
quella di morire
non so però
se ti conviene
modificare il tuo pensiero
come quando l’amore ti sfinì
bella non so dirti quanto…
…svaní dalle mie mani mi troncò il respiro…
e sei ancora fermo lì
a rimirarle gli occhi negli specchi
no lascia stare
i movimenti delle mani
e del tuo cuore
continua a respirare
e con quelle idee
non ti fermare
perchè…
sono stupito…
vedo l’amore come lo vedi te.

Enrico Tartagni

Annunci
Published in: on maggio 18, 2017 at 07:29  Comments (5)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/05/18/amore-sovversivo/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. Bellissima!

    Graziella

  2. Un amore davvero fuori dagli schemi, complimenti all’ Autore. Roberta

    • Chapeau Enrico
      Tinti

  3. Concordo con Roberta, ma la poesia è sorprendentemente bella!
    Complimenti!
    Alberto B

  4. Ma… è amore… Piera


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: