Presunto tradimento

.
è appena finito il colloquio
con l’universo dell’amore
che abbiamo dentro
e
anziché piangere
mettiamo nero su bianco:
scopriamo i contesti
che non avevamo presentato
ma
è indispensabile riconoscere
ciò che si crede
una parola può illudere
può sforzarsi di piacere
mentire
essere cieca
essere importante
l’amore
è una questione morale
è un film a colori
dove noi siamo protagonisti
-gli altri solo comparse-
e la recita
non è a soggetto
la tua strana impressione di tradimento
diventa un romanzo scritto male
ti amo e
non ti ho tradita
ho detto la verità
solo verità
e se a te
non piace credere
a me
non piace mentire
è tutto
.
Giovanni De Simone
Annunci
Published in: on maggio 27, 2017 at 07:43  Comments (12)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/05/27/presunto-tradimento/trackback/

RSS feed for comments on this post.

12 commentiLascia un commento

  1. Poesia molto intima e piena di intense verità di quegli attimi dove tutto pare portare alla separazione.
    Non vado oltre per non invadere ciò che non è mio!
    Ma la poesia è diversa, e questa sua diversità la rende pregevole.
    Bellissima la chiusa!
    Alberto B.

    • La poeia è diversa, ma è anche tua.
      “Ogni letore è un altro poeta; ogni testo poetico, un altro testo”: (Octavio Paz”)
      Grazie Alberto.
      Giovanni

  2. Condivido interamente il commento di Alberto. Mi piace molto come concludi, ancjhe se a Volte la verità non é opportuna.
    Cari saluti
    Giuseppe

    • Mi associo a Giuseppe ed apprezzo molto la tua capacita di toccare il tuo intimo in poesia
      Ciao
      Tinti

      • Grazie carissima TInti.
        Giovanni

    • La verità non è opportuna , ma è la “verità”. Ricambio i saluti.
      Grazie Giuseppe.
      Giovanni

  3. Concordo con gli Amici, poesia intimista che tocca con estrema sincerità l’universo dell’amore e lo fa in maniera particolare, spontanea e altrettanto pregevole. Bravo Giovanni, un abbraccio di cuore. Roberta

    • Grazie amica Roberta. Ricambio con affetto l’abbraccio.
      Giovanni

  4. Bellissima e rappresenta un momento di vita amorosa che può appartenere a tutti qualche modo… Piera

  5. Caro Giovanni, condivido con gli altri commenti.
    Bravissimo!
    Affettuosi saluti
    Graziella

    • Grazie Graziella.

  6. Un confronto di coppia su un tema difficile quale è il tradimento, anche solo presunto. Il sospetto è un ago che si insinua nel cuore sconvolgendone il ritmo perché l’idea toglie le forze. Molto intensa quella chiusa che racchiude in poche righe tutte le precedenti considerazioni in modo quasi lapidario.

    Interessante anche il concetto opposto, applicabile ovviamente nei due sensi: “se tu vuoi credere non ho problemi a mentire”. Ma questa è un’altra poesia…

    Complimenti vivissimi, una bella prova d’introspezione.
    Cari saluti,
    Foglia


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: