La tazzina di caffè

Ho preso una tazzina oggi,
una tazzina del servizio buono,
quello stile inglese riservato agli ospiti
e alle persone di riguardo,
presa dalla credenza di noce massiccio
ereditata da papà,
quella rifinita con un merletto fatto da me.
Mi sono trattata bene.
Comodamente seduta, l’ho riempita di caffè profumato,
che il suo aroma spandeva in tutto il soggiorno.
In un tempo infinito l’ho sorseggiato
e sentivo sulle labbra il profumo della vita,
la mia vita. E dentro c’erano tutti i miei pensieri,
quelli più belli e quelli malinconici, al passato legati.
Senza fretta li ho assaporati, dedicandoli ad una persona speciale,
molto speciale.
A me, che amo l’arcobaleno.

Sandra Greggio

Annunci
Published in: on giugno 5, 2017 at 07:42  Comments (20)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/06/05/la-tazzina-di-caffe/trackback/

RSS feed for comments on this post.

20 commentiLascia un commento

  1. Amare se stessi è il primo grande gesto d’amore …del resto la Religione Cristiana dice ” ama il prossimo tuo come te stesso “.
    Molto bella, cara Sandra, l’atmosfera che crei con questa tua; dovremmo più spesso tutti dedicarci qualche attimo così e saremmo più felici.
    Alberto B.

    • Grazie, Alberto, non succede spesso ma ci ho provato.
      Sandra

  2. Ma che bella Sandra! Piera

    • Grazie, bravissima Piera, ti leggo sempre.
      Sandra

  3. Versi intimistici molto dolci profumati al caffè. Bellissime le immagini.
    Testo molto piaciuto.
    Giovanni De Simone.

    • Grazie Giovanni, anche tu non scherzi con le tue immagini.
      Sandra

  4. Che bello dedicare un momento per sé in amore
    Tinti

    • Fossero di più, cara Tinti.
      Grazie
      Sandra

  5. Proprio bella questa Tua bella.
    Così mi piaci….bravissima
    Ciao Cara Prof.
    Passero

    • Ciao Giancarlo e grazie, ma mi imbarazza quel Prof !
      Sandra

  6. Ehi! Qui si rischia di avere autostima e fiducia nell’avvenire! Addirittura di arrivare ad essere soddisfatti di sé…sereni…e magari pure…felici… di esistere e di essere come si è, facendo pernacchioni a quelli che ti vorrebbero com’eri sempre stata! Audace! Incredibile!
    Che dire?
    Ma non esagerare coi caffé che poi non dormi!
    Brava!

    • So chi sei ma non hai il coraggio di uscire allo scoperto, eh?
      Grazie
      Sandra

      • Ma no, certo che ho il coraggio: sono io: Sandro.
        Ma l’avevi capito.

  7. Complimenti cara Sandra, questa tua profuma di vita e di buoni sentimenti, la chiusa poi è una perla di gioia e consapevolezza. Brava, un caro abbraccio. Roberta

    • Grazie, cara Roberta.
      Sandra

  8. Poco da aggiungere ai condivisibili commenti di chi mi ha preceduto, tranne un convinto BRAVA! Piero

    • Grazie Piero per averli condivisi
      Sandra

  9. Il profumo ed il sapore di quel caffè li ho gustati anch’io. Nei versi splende quella persona speciale che sei!
    Santi

  10. Cara Sandra, che altro dire … Sei magica!

    Graziella

  11. La bellezza di questa tua è tutta, permettimi, in quelle ultime tre parole. Un vero colpo di teatro. Brava. Carlo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: