L’assenza di Dio

Odio coloro che hanno certezze,
che sperano
in un mondo migliore.
Odio la loro sicurezza
e la loro speranza
che dopo la morte
vi sia una vita migliore.
Questi maledetti bastardi
mi beffeggiano con la loro fede,
sembra guazzino
nella palude delle mie incertezze
e ridacchiano volgarmente
alla mia razionalità
ed alla mia convinzione
sulla divinità del nulla.
Ed anche questo loro Dio
sembra mi guardi
e mi irrida
quasi a convincermi
che anche dal nulla
può derivare pace e conforto.

Salvatore Armando Santoro 

Annunci
Published in: on giugno 15, 2017 at 06:51  Comments (4)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/06/15/lassenza-di-dio/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. E’ sempre difficile trovare pace e conforto e senza Dio lo è ancora di più, e tu Salvatore ce lo hai fatto capire molto bene attraverso i tuoi versi. Grazie per la condivisione, un caro saluto. Roberta

  2. Sicuamente forte e sincera…. Piera

  3. È una poesia di forte impatto emotivo, quasi uno sfogo, anzi uno sfogo…ma che nasconde comunque una grande necessità di credere in qualcosa, per combattere quel vuoto che il non credere lascia spesso è dentro di noi.
    Apprezzatissima!
    Alberto B. ( uno che ha il tuo stesso problema se tale lo vogliamo chiamare!)

  4. Anche io stento a credere e sono sommersa dai dubbi ma ,ciononostante, credo nell’umanità e nell’amore ma comprendo appieno il tuo sfogo sincero
    Tinti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: