Il Cieco e la Prostituta

(Scultura dell’autore)

Sol di mezz’estate.
Luna rinviene,
amore e canti.

Sfioro i tuoi colli
al limitar del mento.

Del corpo tuo
nobile fragranza.

Ombra negli occhi
buio la mia mente
e desiderio
di segreti amplessi.

La luna al fitto bosco
brama il mio calore;
penetrano i semi
su violate terre.

Frenetica rugiada
l’otre attende,
lacrima di gioia,
viril sostanza.

L’amore non ha prezzo:
è il suo destino.

Sol con la mia notte:
attimi d’immenso.

Raffaele Saba

Annunci
Published in: on giugno 17, 2017 at 07:29  Comments (16)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/06/17/il-cieco-e-la-prostituta/trackback/

RSS feed for comments on this post.

16 commentiLascia un commento

  1. Audace!

    • Grazie…

  2. Sensualità intensa che accende la notte in un incontro davvero fuori dal comune, belle ed originali le immagini, complimenti per lo stile e anche per la scultura. Un caro saluto. Roberta

    • Grazie per i tuoi complimenti Roberta…

  3. In ogni tua poesia le immagini nascono da una visione romantica della natura, nella quale trovi spazi infiniti d’espressione; il titolo ( anche il titolo e parte intregrante della poesia) in questo caso, richiamato dal verso ” Ombra negli occhi ” mi ha dato la giusta interpretazione della stessa, altrimenti la sensualità, mi avrebbe portato ad un amplesso in una notte di mezza estate, ma nulla avrebbe tolto a questa tua, la dolce capacità di coinvolgere il lettore.
    Ora se vuoi la mia sulla forma…io avrei cercato di scriverla tutta in settenari, ma rispetto, visto il risultato, la tua scelta.
    Alberto B.

    • Grazie caro Alberto per il bellissimo e attento commento…c’è molta sensualità espressa tra le righe. ..per la forma hai ragione, amiamo tutti e due i versi in settenari ma avevo bisogno di velocizzare il più possibile la scena anche a discapito della forma.

  4. Poesia di grande fascino.Complimenti Raffaele, anche per la scultura.
    Cari saluti
    Graziella

    • Ti Ringrazio tantissimo per i tuoi apprezzamenti ,anche per la scultura,
      Carissima Graziella.

  5. Davvero intensa , vivida e fascinosa….mi ha trascinata….
    Tinti

    • Grazie Tinti …ne sono felice…

  6. Molto sensuale, dove non manca il lato romantico trovo originali il titolo e il discorso poetico. Complimenti!

    • Grazie Giuseppe…sono contento che tu l’abbia trovata “originale e sensuale”…
      A presto…

  7. Affascinante! Piera

    • Grazie carissima Piera…

  8. Nel Tuo Classico Poetare raccolgo
    “Attimi d’immenso” Che riempiono
    Insieme alle Tue Bellissime Opere.
    È sempre un vero piacere.
    Ciao Caro Raffaele
    Passero

    • Grazie Amico Passero, un attimo d’immenso è anche il piacere che può dare chi come te apprezza iiei versi ….
      Un abbraccio
      Raffaele


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: