Quello che amavo di te

Quello che amavo di te
Ora capisco,
Era la luce piena
Che mi invadeva
Come un raggio
O un fascio che arriva
Dall’alto dopo un temporale.
Una cosa rara dunque,
Nonostante i tuoi difetti,
Come la gran dolcezza
Che mi appagava e
Mi tranquillizzava.
Non ho quasi nessun ricordo
Tuo se non col sorriso,
Persino quando eri contrariato
O in piena sofferenza.
Non c’era bisogno
Che tu mi sfiorassi o
Ti complimentassi con me
Per qualsiasi cosa,
Perché ogni premessa o
Promessa era nell’aria tra noi.
La gentilezza e la cura
Di qualsiasi aspetto
Della vita e dei rapporti
Erano per te naturali,
Un dono degli Angeli
Esclusivo.
Ti sposavi con la mia anima
Così bene che alla fine
Non c’era tra me e te
Neppure un’increspatura,
Anche nei confronti.
Io ti amavo e tu mi amavi.

Piera Grosso

Annunci
Published in: on giugno 26, 2017 at 06:55  Comments (11)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/06/26/quello-che-amavo-di-te/trackback/

RSS feed for comments on this post.

11 commentiLascia un commento

  1. Quando dolcezza fa rima con amore.
    Sandro

  2. L’amore acetta pregi e difetti, la tua poesia scorre dolcemente dalla prima all’ultima parola.
    Ciao
    Giuseppe

  3. Un Amore pieno di
    Comprensione e sentimento
    Che affascina.
    Brava e Bella.
    Ciao Cara
    Passero

  4. E’ solo l’amore il vero legame, l’amore il solo collante che può tenere unite due persone anche oltre la vita, e tu cara Piera ce lo dimostri con versi pregevoli e d’infinita dolcezza, grazie per l’emozione, un saluto affettuoso. Roberta

  5. Meravigliosa Piera.
    Un amore, sublime.
    Un abbraccio
    Graziella

  6. Grazie Amici cari per i commenti generosi e comprensivi. Vi abbraccio! Piera

  7. Un amore maturo e profondo, raccontato con limpidi e bei versi dalla bravissima Piera. Un caro saluto. Piero

  8. Grazie caro Piero del tuo generoso e amichevole commento! Un abbraccio di cuore! Piera

  9. Emozione, amore, empatia
    che tu racconti in dolce poesia,
    son versi che appagano il cuore
    nel ricordargli che cos’è l’amore.

    Cosa dirti di più Piera! I miei complimenti poetessa!
    Alberto B.

  10. Grazie caro Alberto! Piera

  11. L’amore espresso in versi sublimi: brava Piera!
    Un caro saluto

    Maristella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: