Mi sento solo come un ladro

che la notte non lo vuole.
Ho un buco nel cuore così grande,
che, seppure lo riempi,
alla svelta si vuota.

Simone Magli

Annunci
Published in: on giugno 28, 2017 at 07:22  Comments (10)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/06/28/mi-sento-solo-come-un-ladro-2/trackback/

RSS feed for comments on this post.

10 commentiLascia un commento

  1. Il senso di solitudine arriva ed è sofferto.
    Molto toccante!
    Un caro saluto

    Maristella

    • Grazie Mari

  2. E poi qualcuno te lo riempira’… ti auguro di cuore e ti dico splendida la tua… Piera

    • Spero di riempirlo da solo, Piera, poi dopo il resto, la condivisione

  3. Il vuoto di solitudine è grande e soprattutto di notte sembra essere infinito. Bellissima poesia, con pochi versi hai toccato il culmine di emozioni, grazie Simone, un caro saluto. Roberta

    • Grazie simone mi ci trovo appieno
      Tinti

      • Grazie a te Tinti, sempre cara

    • Grazie Roberta, mi fa piacere che ti sia arrivata

  4. Anche io applaudo l’immediatezza di questi pochi versi che ti trasportano nella solitudine che niente riesce mai a riempire.
    Complimenti Simone!
    Alberto B.

  5. Arriva al cuore.
    Bravissimo Simone.
    Graziella


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: