Due donne

Due donne in cima de la mente mia
venute sono a ragionar d’amore:
l’una ha in sé cortesia e valore,
prudenza e onestà in compagnia;
l’altra ha bellezza e vaga leggiadria,
adorna gentilezza le fa onore:
e io, merzé del dolce mio signore,
mi sto a piè de la lor signoria.
Parlan Bellezza e Virtù a l’intelletto,
e fan quistion come un cor puote stare
intra due donne con amor perfetto.
Risponde il fonte del gentil parlare
ch’amar si può bellezza per diletto,
e puossi amar virtù per operare.

DANTE ALIGHIERI

Annunci
Published in: on luglio 10, 2017 at 07:42  Comments (4)  

Cercava occhi inclini al sogno

E temo la vendetta della luna
che prima o poi d’incuria sarà stanca.

Apparire da umile vedetta
non era certo veste immaginata.
Cercava occhi inclini al sogno
e voci pronte da ascoltare.

Per altre vie transita distratto
dell’anima il celere conforto.
Svolazzano malinconie sopite

Aurelio Zucchi

Published in: on luglio 10, 2017 at 07:41  Comments (3)  

Infinito divenire

Sono onda che improvvisa nasce

nel sogno d’una spiaggia;

non so il perché del mio fluire,

ma alla fine del sogno

sarà la spiaggia il mio morire?

Col cielo mi confondo

m’incurvo e d’angoscia mi frango,

sento di amare il vento

‘sì che nel suo vigore vivo

e senza quell’amore

solo lieve increspatura sarei.

Or s’accorcia il tempo,

si spezza e colma ogni mio spazio

candido ribollire

e alfin la mia natura trova

l’infinità del mare.

Ora so…

ancora onda sarò.

 

Alberto Baroni

Published in: on luglio 10, 2017 at 07:39  Comments (10)  

Chissà la meraviglia delle farfalle

L’operosità delle formiche.
Il miracolo del miele.
Il canto delle cicale incessante.
La fedeltà del cane.
L’elegante indipendenza del gatto.
Il pianto del bambino nella notte.
La corsa del fiume.
La rabbia del mare.
La dignità dell’albero.
La Natura non si ferma mai, ci fermeremo noi.

Maria Attanasio

Published in: on luglio 10, 2017 at 07:35  Comments (7)