Scivola

Scivola in tondo
sull’ansa di una bolla
un solitario schizzo
che apparteneva al cielo
prima di liquefarsi nella pioggia

ha immagine d’un essere
disperso
un fantasma dell’acqua
senza aggettivazioni e connotati
che il vapore d’un attimo di sole
avvince con un guizzo
indi scompare
senza lasciare traccia

così sospesa al margine del mondo
asintoticamente
un solo sprazzo
punto d’incontro involontario
ed unico
fantasma anch’io
visibile soltanto per un attimo

Cristina Bove

Annunci
Published in: on luglio 22, 2017 at 07:29  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/07/22/scivola/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Immagine evocativa espressa in modo mirabile
    Tinti

  2. “avvince con un guizzo”… verso meraviglioso!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: