L’anima del passato

Angosce o passïoni,
consegna tutto al fiume
che indifferente e lento
nel mare le trasporta.

Non vedi che la vita
che animava il passato
nel quadro restaurato
è una natura morta?

Le speranze, o poeta,
durano un sol momento;
finché s’acqueta il fiume
indifferente e lento.

Tutto muore; ogni cosa
ch’arse ritorna a Dio.
E il ricordo riposa
nel mare dell’oblio.

Santi Cardella

Annunci
Published in: on luglio 31, 2017 at 07:35  Comments (6)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/07/31/lanima-del-passato/trackback/

RSS feed for comments on this post.

6 commentiLascia un commento

  1. Chiusa da ricordare
    Tinti

    • Grazie, Tinti; i sentimenti poetici condivisi appartengono al lato bello della vita. Un caro saluto, Santi

  2. Profonda ed intensa riflessione che affascina, col bello stile del grande Santi che sempre più si rivela Poeta e ci incanta. Complimenti vivissimi. Piero

    • Piero, tu mi hai fatto accogliere nei siti dei poeti, ove ho scoperto tanti amici e tante nuove emozioni. Grazie a te la mia vita si è allargata: Ed io ho trovato un tesoro.
      Santi

  3. Stupenda Santi! È una riflessione profonda e che spesso passa nei nostri cuori.
    Questa è poesia!
    Alberto B.

  4. Caro Alberto, ti ringrazio per l’apprezzamento, che ricambio per la tua qualificata e copiosa produzione. Ad maiora,
    Santi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: