La musa ispiratrice

(Scultura dell’autore)

Scriverò versi tristi stanotte.

 

Dentro di me c’è il vento

fitta nebbia nei miei occhi,

l’urlo del tuono nel cuore,

ti vorrei parlar d’amore.

 

Quello che unisce il mare al cielo

che il corpo degli amanti infiamma,

il grido del bambino appena nato,

Un sole che riscalda l’infinito.

 

Amica hai donato tanto

senza voler nulla in cambio,

Compagna, musa, generosa,

di versi nati per incanto.

 

Or tu mi hai lasciato solo

Inchiostro secco nella penna,

foglio lacerato e bianco,

rime dedicate al vento.

 

scriverò versi tristi stanotte.

 

M’accingo a dissetar la Dea

il tempo sfugge alle dolenti ore,

reminiscenze di condivise note.

 

Struggente assenza linfa mia,

dolce amata persa, Poesia.

 

Raffaele Saba

Annunci
Published in: on settembre 19, 2017 at 07:15  Comments (14)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/09/19/la-musa-ispiratrice/trackback/

RSS feed for comments on this post.

14 commentiLascia un commento

  1. Scritta col cuore e con notevole bravura.
    Sandro

    • Grazie Carissimo Sandro…

      • Si sente il pathos
        Tinti

  2. grazie Tinti…

  3. Dolci e malinconici versi, si avverte pessimismo che la poesia non riesce a consolare.

    Giuseppe

    • Grazie carissimo Giuseppe…
      È importante la poesia quando piove dentro e fuori impazza il temporale.

  4. Concordo con gli amici che mi hanno preceduto, si avverte un’acuta sensibilità e un forte pathos, bravo Raffaele, la musa è con te. Un caro saluto. Roberta

    • Grazie Carissima Roberta. ..

  5. Bellissima Raffaele! Piera

    • Grazie carissima Piera…felice ti sia piaciuta

  6. Sembra il dolce canto ad una donna che ti ha dato sì amore, ma sopratutto che ti ha tanto ispirato, a cui era immensamente piacevole dedicare versi d’amore…ed ora che ti è venuta a mancare, ti senti solo, perso, triste, tanto da farti dire ” rime dedicate al vento. ”
    Molto bella ed fortemente coinvolgente.
    Alberto B.

  7. Grazie Caro Alberto…
    Sempre attento, riesci incredibilmente ad entrare dentro ai versi
    ed a coglierne il significato più intrinseco…

    Per qualcuno che non sa…AUGURISSIMIIIIIIII

  8. Concordo con il commento di Alberto. Versi che toccano l’animo e di sofferenza si tingono.
    Complimenti Raffaele!
    Un caro saluto

    Maristella

    • Un caro salutone a te Maristella Grazie..


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: