La coltre di misteri

La ragione fabbrica
giudizi
impone contenuti
ma viene sabotata
da pensieri
che invadono
la coltre di misteri.
Forse la morte
che cova dietro l’angolo
e sobilla
il beneficio delle opinioni
potrebbe almeno
tenderci la mano,
ma essa si nasconde,
non lascia trapelare
uno spiraglio
al pensiero sottile
che la insegue
e quando apre la porta
turba il cuore
col sarcofago muto.

Giuseppe Stracuzzi

Annunci
Published in: on settembre 24, 2017 at 07:35  Comments (8)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2017/09/24/la-coltre-di-misteri/trackback/

RSS feed for comments on this post.

8 commentiLascia un commento

  1. C’è un bel po’ di materia da riflessione… Il pensiero, il mistero e la ragione. E poi quella morte a cui chiedi di tenderti una mano. Poesia bella densa da rileggere più volte! anna

  2. Profonda ed affascinante lirica, concordo con Anna, è densa di spunti di riflessione e va riletta per assaporarne il senso profondo. Grazie caro Giuseppe, un saluto affettuoso. Roberta

    • Concordo
      Lirica densa e spessa di pensieri su cui ragionare
      Bravo!!!
      Tinti

  3. Particolare e che arriva all’anima! Piera

  4. Intensa, per riflettere.
    Bravissimo Giuseppe!
    Graziella

  5. Versi profondi che ti catturano e ti invitano a riflettere. E la mente vaga. Bravissimo Giuseppe.
    Giovanni

  6. Anna, Roberta, Piera, Graziella e Giovanni
    Grazie di cuore delle belle parole che ho ricevuto, un caro abbraccio

    Giuseppe

  7. Grazie di cuore anche a te cara Tinti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: