Sognando

Il sogno riveste pupille scarne

assetate di cielo e di sole.

Sono l’essenza muta

la fiamma che crepita indomita

la goccia che cade incessante.

Sono soffio d’anima

che urla parole d’acqua

mentre piano trema la mano

al sospirar della silente sera

che allunga l’ombra

e rende quieta l’inappagata voglia

di trovare nido al mio risveglio

 

Roberta Bagnoli

Published in: on gennaio 15, 2018 at 07:47  Comments (8)  

Mi desto dal penoso sonno

Mi desto dal penoso sonno solo
nel cuore della notte.
Tace intorno
la casa come vuota e laggiù brilla
silenzioso coi suoi lumi un porto.
Ma sì freddi e remoti son quei lumi
e sì alto il silenzio nella casa
che mi levo sui gomiti in ascolto.
Improvviso terrore mi sorprende
il fiato e allarga nella notte gli occhi:
separata dal resto della casa
separata dal resto della terra
è la mia vita ed io son solo al mondo.

Poi il ricordo delle trite vie
e dei nomi e dei volti consueti
emerge come spiaggia da marea
e di me sorridendo mi riadagio.

Ma svanita col sonno la paura,
un gelo in fondo all’anima rimane:
io tra gli uomini vado
curioso di lor ma come estraneo;
ed alcuno non ho nelle cui mani
metter le mani
e col quale di me dimenticarmi.

Tal che se l’acque e gli alberi non fossero
e l’amica presenza delle cose
che accompagna il mio viver quaggiù
penso che morirei di solitudine…

Ma gli occhi restano crudelmente asciutti.

CAMILLO SBARBARO

Published in: on gennaio 15, 2018 at 07:34  Comments (6)  

La morbida coperta di neve

Battibecchi di passerotti

una mollica di pane

frugale pasto

in questo freddo inverno

nevischia

e il nascondiglio

è la tegola rossa

che sporge dal tetto

magicamente tutto tace

osservo quel candido manto

i fiocchi cadono lenti

e la natura quieta

s’addormenta

sotto la morbida

coperta di neve

 

Maristella Angeli

Published in: on gennaio 15, 2018 at 07:12  Comments (12)  

Da…

Da quest’albero

taglieranno altri rami

…di vita

da questo mare

appariranno altre sirene

…di illusioni

in questa terra

abiteranno lombrichi

…in un’altra alba

nel cielo

le stelle s’adombreranno

…di paura

e l’umanità

sarà nuda

nella sua pelle

 

Gavino Puggioni

Published in: on gennaio 15, 2018 at 06:54  Comments (6)