Un altro anno

Un altro anno s’è dissolto
tra le braccia dell’avido Tempo.
Sol rimane la polvere dei ricordi
a danzar lieve al sole
al soffio tenue
della vita che vorticosa
sprofonda
tra lacerazioni esistenziali
e musiche interrotte
nel baratro delle ineluttabilità quotidiane.
Giungerà presto al fondo,
alla porta spalancata
del Cosmo rovesciato.

Nino Silenzi

Annunci
Published in: on gennaio 18, 2018 at 07:01  Comments (4)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2018/01/18/un-altro-anno-2/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. Amara… ma coinvolgente! Piera

  2. L’ha ribloggato su Alessandria today.

  3. Una stupenda sintesi della vita, descritta con grande acume e con parole sublimi…
    Alberto B.

  4. In questi versi é espressa tutta la realtà della vita che il tempo implacabile spinge verso “la porta splancata del Cosmo rovesciato”.
    Cari saluti
    Giuseppe


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: