Il giardino dell’amore

I went to the Garden of Love,
And saw what I never had seen;
A Chapel was built in the midst,
Where I used to play on the green.

And the gates of this Chapel were shut,
And ‘Thou shalt not’ writ over the door;
So I turned to the Garden of Love
That so many sweet flowers bore.

And I saw it was filled with graves,
And tombstones where flowers should be;
And priests in black gowns were walking their rounds,
And binding with briars my joys and desires.

§

Sono andato al Giardino dell’Amore,
ho visto ciò che non avevo mai visto:
una Cappella era costruita nel centro,
nel luogo in cui io ero solito giocare sull’erba.

E i cancelli di questa Cappella erano chiusi,
e ‘Tu non devi’ era scritto sull’ingresso;
così sono tornato al Giardino dell’Amore
che è fecondo di così tanti e dolci fiori;

e ho visto che era pieno di tombe,
e pietre sepolcrali dove avrebbero dovuto esserci fiori,
e Preti in vesti nere vi giravano attorno,
E incatenavano con rovi le mie gioie e i miei desideri.

WALT WHITMAN

Published in: on settembre 30, 2018 at 07:36  Lascia un commento  

Intermittenza

Quando la sera precipita

nel buio più inquieto,

i pensieri

sono come farfalle

avide di luce.

 

Quanta premura!

intorno ad un lampione

che lampeggia incerto.

 

Claretta Frau

Published in: on settembre 30, 2018 at 07:26  Lascia un commento  

Tiglio amico

profumo spandi
dall’alba al tramonto
i grappoli festosi
dei tuoi fiori gialli
rallegrano il verde
nel folto delle foglie
i rami celati nell’ombra
richiamano i passeri
in attesa di frescura
un balzo nel passato
di antiche foreste
quando non eri solo
a verdeggiare intorno…

Antonietta Ursitti

Published in: on settembre 30, 2018 at 07:25  Lascia un commento  

Mi guardi?

Per paura di dimenticare
il mio volto
e ritrarre da una foglia
la sua tenera fragilità?

Mi ascolti?

Per non svelare
il segreto, di quella melodia,
sfiorare come un sogno
tra le onde, un gabbiano
che prevede il suo destino
o
più semplicemente
cucire nella mente
l’attimo appeso
nell’ombra di un bacio?

Anileda Xeka

Published in: on settembre 30, 2018 at 07:22  Lascia un commento