Stasera

Tu sei qui stasera
Siamo di nuovo insieme
E balliamo il nostro amore.
Tu sei qui stasera
Io sono finalmente felice
E non esiste piu nessuno,
Solo noi due che balliamo
Il nostro amore per sempre.
Ora lo so ora lo so
Che non c’è nessun altro,
Solo tu solo noi
Che balliamo il nostro
Splendido amore
E ci sorridiamo nel buio
In silenzio per sempre…

Piera Grosso

Published in: on novembre 3, 2018 at 07:49  Comments (4)  

Fiore nell’oceano

L’irrefrenabilità di un fiume
ha spinto un fiore
in mezzo all’oceano;
era sole pieno di colore.
E’ stato un vento
a portarlo qui,
in mezzo alla mia tempesta.
Ha perso il suo colore
ma non il suo sole
confondendosi con l’oceano
afferrandosi tra le sue verità.
Approda su nuovo lido.
Solo
si riscalda col suo stesso calore.
Respira sua nuova vita,
sapendo che qualcuno
lo guarderà
amandolo.

Glò

Published in: on novembre 3, 2018 at 07:39  Comments (1)  

Povero fiore

POBRE FLOR

«¿Por qué te miro así tan abatida,
pobre flor?
¿En dónde están las galas de tu vida
y el color?

»Dime, ¿por qué tan triste te consumes,
dulce bien?»
—«¿Quién?, ¡el delirio devorante y loco
de un amor,
que me fue consumiendo poco a poco
de dolor!
Porque amando con toda la ternura
de la fe,
a mí no quiso amarme la criatura
que yo amé.

»Y por eso sin galas me marchito
triste aquí,
siempre llorando en mi dolor maldito,
¡Siempre así!»—
¡Habló la flor!…
Yo gemí… era igual a la memoria
de mi amor.

§

«Perché ti guardo così depresso, povero fiore?

Dove sono i colori della tua vita e il colore?

»Dimmi, perché ti consumi così triste, dolce bene? » –

«Chi ?, il delirio divorante e pazzo di un amore,

che stavo consumando poco a poco di dolore!

Perché amando con tutta la tenerezza della fede,

non voleva amarmi la creatura che ho amato

»Ed è per questo che senza festa sfiorisco triste qui,

piangendo sempre nel mio dolore maledetto,

Sempre così! »- Ha parlato il fiore! … Gemetti…

era uguale alla memoria del mio amore


MANUEL ACUÑA

Published in: on novembre 3, 2018 at 07:19  Lascia un commento