Se voi vedete

Se voi vedete a mille chiari segni
che tanto ho cara, e non più, questa vita,
quant’è con voi, quant’è da voi gradita,
ultimo fin de tutti i miei disegni,
a che pur con nov’arte e novi ingegni
darmi qualche novella aspra ferita,
tramando or questa, or quella dipartita,
quasi ogni pace mia da voi si sdegni?
Se volete ch’io mora, un colpo solo
m’uccida, sì ch’omai si ponga fine
ai dispiacervi, al vivere ed al duolo;
perché così sta sempre sul confine
di morte l’alma, e mai non prende il volo,
pensando pur a voi, luci divine.

GASPARA STAMPA

Published in: on gennaio 9, 2019 at 07:19  Comments (1)  

Finchè si accade, anche si vede il mondo

poi ci si può fermare
smettere il filo e a capo
nella stasi
abituarsi al bianco dell’assenza
e quindi stare
nell’invisibilità dei punti omessi
nell’abbagliare della sparizione

dismessa al movimento
essere il foglio
senza nessuna traccia di scrittura
senza

Cristina Bove

Published in: on gennaio 9, 2019 at 07:02  Lascia un commento  

Sono accanto a te

Soffia il vento freddo del Nord

trasforma gli affanni

in balocchi di neve

strappa un sorriso

anche a chi si è perduto

accoglie chi soffre

chi piange i suoi cari

chi tanto ha perduto

chi in guerra è caduto

chi cerca un rifugio

chi è in cerca di sé

una nota stonata e un sussulto

la gioia prevale

ed è un canto che sale

l’amico è accanto a te

e un altro ce n’è

un abbraccio è il dono per te

una calda coperta d’affetto

abbraccia e consola

scalda il tuo cuore

la chitarra si accorda

un dolce canto intona

una voce, poi un’altra

ti sfiora una carezza

una mano stringe la tua

l’amicizia e l’incanto

un futuro felice

ti viene augurato

luci intermittenti

la scritta appare e scompare

“Sono accanto a te!”

Fiocchi di neve

ora imbiancano il viale

 

Maristella Angeli

Published in: on gennaio 9, 2019 at 07:00  Comments (4)  

Tumultuoso battito

ingombra il petto
non regge il torace
l’insolente brace
galoppa a briglie sciolte
l’impeto che scuote
l’inutile ragione della mente
richiama all’ordine il cuore
nella fiamma il cuore annega
a salvarsi è una fitta di dolore…

Antonietta Ursitti

Published in: on gennaio 9, 2019 at 07:00  Comments (1)