Le ultime ricele

Le ultime ricele
l’hè tolte zo per zuogo
co’ ‘l ponente za in fogo
e a levante le stele.

Pochi grani dulsìi
da la longa stagion,
savorusi de bon,
d’arumi za sfinìi.

La pergola xe rossa
la e za le fogie cage
dal vento persuase
co’ ‘na picola scossa.

BIAGIO MARIN

Published in: on marzo 5, 2019 at 07:20  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2019/03/05/le-ultime-ricele/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. 👍


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: