Bettona…non morire

Che capita, ai begli occhi tuoi, Bettona

che sembran tristi, stanchi e sonnolenti?

Forse è il pensar a ognun che t’abbandona

pur se di restar eran gli intenti.

Come persona sei, mansueta e buona,

che mano a mano va perdendo i denti,

rassegnata…Ma tutto questo stona

con la tua storia di esiti vincenti.

Ti vedi mutilare pezzo a pezzo:

la scuola, già, e adesso anche la banca,

perfin la Posta…Priva d’ogni mezzo

ti lasciano intristir, paese amato.

Non avvilir…reagisci…A te non manca

la forte fibra di chi assai ha lottato.

 

Armando Bettozzi

Published in: on Mag 1, 2019 at 07:21  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2019/05/01/bettona-non-morire/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: