Vedere

Sollevare il velo steso
sulle cose, intravedere
tra le pieghe il malinteso
di quanto detto, frainteso
da chi non vuol intendere.
Meglio mancare il centro
delle cose, trascurare
particolari del perimetro
della vita, starvi dentro
e il perché non chiedere
alla chiara coscienza.
Ma scoprire l’influenza
esercitata dall’esperienza
lascia svelare il mistero.
Le cose in un grandangolo
di dilatano, si vedono
particolari trascurati,
a occhio nudo non veduti.
Come nella lente di verità
appaiono semplici e reali
oggetti animati e inanimati.
Si muovono e muovono
vite vissute nell’attesa
di sfatare il mito eterno.

Antonietta Ursitti

Published in: on giugno 13, 2019 at 06:56  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2019/06/13/vedere/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: