Nell’aria cerco

Cerco nell’aria il profumo della primavera
quel profumo antico da tempo come smarrito
eran viole lungo un fossato a noi tanto amico
eran bianchi mughetti le sponde del Ticino
viole e mughetti che poi negli anni sempre
tornavano e tornano a fiorire più non c’è
quel fosso o forse inver non lo riesco più
a trovare ancor rivedo quelle sponde fiorite
del Ticino ma viole e mughetti senza te vicino
pers’hanno quel dolce profumo che amavo tanto

Giuseppe Gianpaolo Casarini

Published in: on giugno 17, 2019 at 07:42  Lascia un commento  

Plancton

Oggi nuoto nel tutto
del plancton fluorescente
luminose scie
piacere della mente
climatizzano il bagno
alla veemenza.
Mi coprirò di squame!

Aurelia Tieghi

Published in: on giugno 17, 2019 at 07:37  Lascia un commento  

Sei dentro

Sei dentro

questo sole che ti illumina

sei dentro

nell’ombra di questa luna

che ti protegge

dentro un abbraccio

di un corpo invisibile

che vorrei vedere

Lindore di un pensiero

creato dal mio nulla

Sei dentro

in questa giornata afona

eppure una musica la sento

di un violino solo

che graffia sentimenti

si sposta

va e viene

l’ascolto solo io

di te

musica serena

lontana e vicina

Io

usignolo di emozioni

al tramonto

 

Gavino Puggioni

Published in: on giugno 17, 2019 at 07:29  Lascia un commento  

Bestiario

Un gallo facinoroso
è il sole dentro il tuo pugno:
fa subbuglio di piume d’oro.
Ma nella ingannevole acqua
delle tue palpebre piomba
un bruno falco, s’acquatta
un’atterrita colomba.

GESUALDO BUFALINO

Published in: on giugno 17, 2019 at 06:56  Lascia un commento