Acrobati

Camminiamo su una fune
acrobati che fanno di tutto
per restare in equilibrio.
Ci sono quelli che riescono
altri che ogni tanto scivolano
ma il filo rimane intatto
non cede né si incrina
perché quel filo è la vita
che non possiamo eliminare.
Obbligatorio se si scivola
rialzarsi e riprendere il cammino
piano piano in punta dei piedi
per evitare di sprofondare nel vuoto.

Sandra Greggio

Published in: on settembre 6, 2019 at 07:26  Comments (4)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2019/09/06/acrobati/trackback/

RSS feed for comments on this post.

4 commentiLascia un commento

  1. Profondamente vera.

    Graziella

  2. Come dire… bisogna andare avanti… anche perché non si può fare altro.
    Sandro

  3. Ottima filosofia di vita, resa con bella poesia dal pensoso tono. Piero

  4. Mi accodò a Sandro
    Tinti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: