Vittima

La mente vuole svicolare indenne
da questa realtà che a volte opprime
e più non basta un rinnovato sogno
che tenero la porti in altri lidi.

Credeva, il cuore, fosse sufficiente
andare a spacchettare dei miraggi
per non subire il maledetto intralcio
di giorni spesi a secondare il mondo.

Così accade che allorquando vuole,
quando pretende d’indossare un lembo
d’una felicità che lo rivesta,
si scopra vittima d’infido tran tran.

Scontato che continuerà la lotta,
nel mentre prova a risfidar se stesso,
lui vuol veder la vita riposare
all’ombra rinfrescante di un ciliegio.

Aurelio Zucchi

Published in: on ottobre 16, 2019 at 07:37  Lascia un commento  

Gli amanti separati

(Canta l’uomo)

I miei parenti pensano di separarmi
dalla ragazza che amo.
Abbiamo giurato d’amarci
per tutta la vita.
I loro ordini sono vani: noi ci vedremo
finché il mondo dura.
Sì! dicano e facciano ciò che vogliono;
noi ci vedremo finché le rocce restano.

(Canta la donna)

Siedo qui, da dove posso vedere
l’uomo che amo.
La nostra gente vuol essere severa con noi;
ma io lo vedrò finché il mondo dura.
Qui rimarrò, a guardare colui
che amo

CANTO ABANAKI (popolo nativo americano)

Published in: on ottobre 16, 2019 at 07:37  Comments (1)  

Il giudizio

Non cercarti nel giudizio di chi ti conosce bene:

ti toccherebbe ricominciare a essere te stesso.

 

Simone Magli

Published in: on ottobre 16, 2019 at 07:33  Comments (1)