Nessuna linea di confine

Il vento tempera
i tristi sospiri dell’anima:
dietro la regia di un sole nascosto
li trattiene sospesi
in vibrazione di un viaggio incompreso.
Latente la vita, delicata e bastarda
sempre in volo su questo cielo
chiamato terra: ali e pugni
in sintonia tra loro;
sogni e realtà accampati
tra sottili lame di verità.

Glò

Published in: on marzo 1, 2020 at 07:42  Lascia un commento  

Un passo dietro l’altro

Con gli scalini
nelle ginocchia
e la speranza all’orizzonte
traversiamo
il deserto pieno di rose
seccate dal vento.
Un passo dietro l’altro
a negare l’orma che ti precede
senza alcuna ombra
d’un sole a picco
con cui confidarsi.

Lorenzo Poggi

Published in: on marzo 1, 2020 at 07:11  Lascia un commento  

L’albero di magnolia

Stanco della dolce giornata
di primavera
nel sonno
l’albero di magnolia
apre le bianche mani.
Riposa nel raggio lunare
lo splendore dei fiori.

WEI LI BO

Published in: on marzo 1, 2020 at 07:07  Lascia un commento