Poeti di sempre

Improbabili astensioni
dire e fare
equilibristi sospesi
su di un filo di futuro
osserviamo la volta celeste
poeti di sempre
col cuore che risuona
nel cosmo assoluto
ridonda di lacrime il mondo
risvegliato da un sussulto
dal verso toccante
la mente si riscuote
spera e ancora crede

Maristella Angeli

Published in: on maggio 22, 2020 at 07:30  Comments (8)  

Uomini

Gli uomini?
Rapide ombre sull’acqua che scorre:
ombre d’anatre volanti. Dove vanno?
Battono, battono le ali;
volano volano; dove?
Sterminata la terra
e infinito il cielo
e la stagione bene adatta al volo.
Come bello il volare, se non fosse…
lontana forse e indistinta,
in agguato,
l’ombra di un cacciatore.

SHAIKH AYAZ

Published in: on maggio 22, 2020 at 07:15  Lascia un commento  

E’…

hai inventato l’amore
gli hai dato il mio nome
e lo hai legato
con un filo di azzurro
alla tua cometa
ma
nelle notti

-sempre uguali-
della tua assenza

sono qui ad annodare
il filo che hai tagliato
con l’unghia dell’indice
al primo chiarore
cado dal letto:
è un sogno
o è carnevale?

Giovanni De Simone

Published in: on maggio 22, 2020 at 07:05  Comments (6)