Riflessione

Notizie che s’inseguono
sull’onda di sbandierate verità
parole senza senso e ritegno,
parole in cerca di poveri allocchi
da irretire per effimeri consensi:
elettrificazione della terra
colpevole il sistema 5g
e altre teorie assurde;
non sappiamo cosa credere,
indifesi, sofferenti e fragili
restiamo chiusi e confusi
nelle nostre strette stanze.
Vergognoso chi si appella
al plateale, televisivo cordoglio
senza avere alcun rispetto e pudore,
chi vuole farlo preghi
nel silenzio del cuore
solo Papa Francesco sa indicarci la strada:
“ nessuno si salva da solo “,
nessuno può sentirsi sicuro
in questo mondo malato
di fame e d’amore.

Roberta Bagnoli

Published in: on giugno 1, 2020 at 07:41  Comments (6)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2020/06/01/riflessione-3/trackback/

RSS feed for comments on this post.

6 commentiLascia un commento

  1. Veramente a me sembra che anche Papa Francesco sia confuso. Al di là della preghiera i credenti non possono andare, perché la confusione e lo sbigottimento sono figli di questo periodo… è spaventosamente normale che sia così. Ma passerà, in un modo o nell’altro, prima o poi passerà.
    Coraggio Robertina, prega e spera!
    Sandro.

    • Di fronte ad una situazione così grave e sconosciuta la confusione e lo sbigottimento è naturale ma quello che fa riflettere e preoccupare è la mancanza di rispetto e la cattiveria gratuita. Grazie Sandrino. Un saluto affettuoso. Roberta

  2. Però il papa cosi non l’abbiamo mai visto
    È stato emozionante
    Che brutta pagina
    Della nostra civiltà nei miei video dico sempre che l’uomo a perzo l’umanità

    • Concordo con il tuo parere quello che fa male è proprio la disumanità. Grazie Antonio, cari saluti. Roberta

  3. Cara Roberta, bella la tua riflessione, mi aggrappo alla chiusa, “fame d’amore”. L’amore sarebbe più importante del pane, eppure scarseggia sempre più spaventosamente. Un abbraccio
    Giuseppe

  4. È questo che fa più male, dici bene Giuseppe. Grazie di cuore, un abbraccio. Roberta


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: