Settembre

Le speranze se ne vanno
come rondini a fin d’anno:
torneranno?
Nel mio cor vedovi e fidi
stanno ancora appesi i nidi
che di gridi
già sonaron brevi e gaj:
vaghe rondini, se mai
con i raj
del mio Sole tornerete,
le casucce vostre liete
troverete.

LUIGI PIRANDELLO

Published in: on settembre 11, 2020 at 07:49  Lascia un commento  

A Graziella

Il sol della tua vita

s’è fermato,

ma l’uscio virtuale

non si chiude

lascia battenti aperti

dove pensieri amici

seguiranno il tuo volo

oltre le nubi

che gravano sul mondo

frastornato

dagli insulti

di questi tempi avversi

che stanno inorridendo

la natura.

Ora le tue poesie

i tuoi pensieri

addolciranno l’anima del cielo.

 

Giuseppe Stracuzzi

Published in: on settembre 11, 2020 at 07:14  Lascia un commento  

Un battito di ciglia

Mi alzo, ancora una volta
Mi porterò appresso
Ansie e delusioni
Ma anche desideri e speranze.
Come è la vita
Un battito di ciglia
E poi…
La notte

Sandra Greggio

(Dedicata alla poetessa Graziella Cappelli, che ci ha lasciato)

8-9-20

Published in: on settembre 11, 2020 at 07:08  Lascia un commento