Stenderò un colore

Non sono un pittore.
Chiamatemi scrivente, se volete,
ma è da un po’ che sto tracciando
fattezze non del tutto sconosciute.

Col nero della mina
ottengo luci ed ombre del suo volto
e vado ad affinarne l’espressione
per riprodurla come io la sento.

Al fin manca qualcosa,
l’impronta d’una tinta più adatta
a farmela vedere nel momento
in cui mi assale senza darmi tregua.

Stenderò un colore
diverso dall’azzurro dei poeti,
dal verde di speranze ingannatrici,
dal bianco delle notti pur amiche.

Donna Malinconia,
se ancor così nel cuore mio indugia,
non mi ritroverà impreparato.
In un baleno la individuerò.

Aurelio Zucchi

Published in: on settembre 24, 2020 at 07:36  Lascia un commento  

Essi diranno

THEY WILL SAY

Of my city the worst that men will ever say is this:
You took little children away from the sun and the dew,
And the glimmers that played in the grass under the great sky,
And the reckless rain; you put them between walls
To work, broken and smothered, for bread and wages,
To eat dust in their throats and die empty-hearted
For a little handful of pay on a few Saturday nights.
.
§
.
Di te, mia città, il peggio che gli uomini diranno
è che i bimbi hai strappato al sole, alla fresca
rugiada, alla luce che scherzava sull’erba
sotto l’aperto cielo, alla pioggia monotona,
e li hai chiusi tra fredde mura, li hai costretti
al lavoro, snervati e stanchi, per un poco
di pane e di salario, a inghiottire la polvere
e a morire così, con il cuore sfibrato,
per una manciata di spiccioli, in poche notti di sabato.
.
CARL SANDBURG
Published in: on settembre 24, 2020 at 07:23  Comments (1)  

Curare l’anima

Ferite come costellazioni di luce
squarciano l’abisso dell’anima
aprono o chiudono porte incredibili
non esistono formule magiche
o teorie scientifiche
bisogna soltanto vivere
cavalcando giumente di rabbia
dare voce al sentimento celato nell’anima
e ascoltare senza paura i lamenti del mare
per tornare ad essere creature libere.

Roberta Bagnoli

Published in: on settembre 24, 2020 at 07:20  Lascia un commento