Al Nilo

TO THE NILE

Son of the old moon-mountains African!
Chief of the Pyramid and Crocodile!
We calI thee fruitful, and, that very while,
A desert fills our seeing’s inward span;
Nurse of swart nations sin ce the world began,
Art thou so fruitful? or dostt thou beguile
Such men to honour thee, who, wom with toil,
Rest for a space ‘twixt Cairo and Decan?
O may dark fancies err! they surely do;
‘Tis igorance that makes a barre n waste
Of alI beyond ltself; thou dost bedew
Green rushes like our rivers, and dost taste
The pleasant su n-rise, gI:een isles hast thou too,
And to the sea as happily dost haste.

§

Delle vecchie montagne della luna
figlio in Africa tu! Dei coccodrilli
signore e di piramidi! Fecondo
noi ti diciamo, e nello stesso istante
il panorama che portiamo in noi
lo riempie un deserto. Tu che allevi
popoli negri da allor quando il mondo
Incominciò, fecondo sei davvero?
o illudi a farti onore uomini i quali,
dalla fatica consumati, un poco
fra il Cairo riposo abbiano e il Deccan?
Oh possano le oscure fantasie
sbagliare! Sbagliano esse certamente:
è l’Ignoranza che di tutto, tranne
se stessa, fa uno sterile deserto.
Verdi giunchi tu irrori, come fanno
i nostri fiumi, e della bella aurora
gioisci, isole verdi anche tu hai
e altrettanto felice corri al mare.

JOHN KEATS

Published in: on gennaio 25, 2021 at 07:47  Lascia un commento  

Neanche dio

Cerco tempo
per far qualcosa
che conti zero
in questo mondo da vivere alla speraindio
e maledico,
un plumbeo plotone d’umanità
accidiosa di ricchezze
che m’ingombra di pleonastiche marmaglie
calpestanti territori secchi,
inutile plebaglia impossibile da amare
senza richiedere compenso
nessuno lo può fare
neanche dio, se esistesse.

Enrico Tartagni

Published in: on gennaio 25, 2021 at 06:59  Lascia un commento  

Nebbia

Stamattina c’è nebbia,
Fitta, un manto che
Avvolge il mondo
Quasi quasi addormentato.
Qui in questa terra ora
Tanto provata, con tante parole,
Meglio il silenzio della nebbia.
Meglio questa ovatta
Che lenisce ogni ferita.
Ce n’è bisogno.
Stamattina c’è nebbia
Come quando ero piccola,
Adesso che lo siamo tutti.

Piera Grosso

Published in: on gennaio 25, 2021 at 06:58  Comments (4)