E’ sera

L’acqua nel crepuscolo

smarrisce il suo candore

le luci del tramonto

ne cambiano il colore.

Rinvigorisce il vento

nell’ombra che s’avanza,

come in un valzer lento

nel cielo il pioppo danza.

Fra luccichii di gemme

gracidano le rane,

la luna nasce lemme

i grilli nelle tane.

Annuncia l’usignolo

col canto suo la notte

e là sotto il prugnolo

danzan lucciole a frotte.

Negli attimi esaltanti

del finire del giorno

i miei passi esitanti

sulla via del ritorno.

 

Alberto Baroni

Published in: on marzo 23, 2021 at 07:45  Lascia un commento  

Torna o delirio…

Torna, o delirio lusinghier, deh torna,
né così ratto abbandonarmi. Io dunque
suo sposo! ella mia sposa! Eterno Iddio
di cui fu dono questo cor che avvampa,
se un tanto ben mi preparavi, io tutti
spesi gl’istanti in adorarti avrei.
Non vo’ lagnarmi, o giusto Iddio. Perdona
alle lagrime mie, perdona al cieco
desìo che m’arde. Se fra queste braccia
dato mi fosse un sol momento stringere…
Se questi labbri su quei labbri… Ahi, misero!
Ahi che al solo pensarlo entro le vene
di foco un fiume mi trabocca, e tutti
tremano i polsi combattuti e l’ossa.

VINCENZO MONTI

Published in: on marzo 23, 2021 at 07:11  Lascia un commento  

Perchè resti solo l’amore

Io lo so che tu ora
Hai le ali, che sei là
E qui accanto ovunque
Così pieno d’amore com’eri.
È così che
Voglio pensarti per rendere
Dolce il tuo ricordo e
Sollevare il mio dolore da noi,
Perché resti solo l’amore.
Solo l’amore…

Piera Grosso

Published in: on marzo 23, 2021 at 07:03  Lascia un commento