Vi racconto una storia

VE CONTO UNA STORIA


Na casa en montagna lontan dal paese
d’inverno, de sera e tuto che tase.
La baia la cagna tacà a la cadena
la baia a la lunache ride a le stéle.

E drento en cusina al ciar de candela
se move n’ombria, n’ombria de dona
vestia de nero, restà da per éla
co ‘n man la corona, i lavri che prega.

Na rechiemeterna al Toni, el so omo,
partì per el Belgio e morto en miniera
e n’Avemaria al fiol che no torna
al fiol che no torna dal fronte de guera.

Na guera busiarda, na guera putana
ma a ci ghe ne ‘nporta se pianze na mama?

§

Una casa in montagna distante dal paese
d’inverno, di sera e tutto che tace.
Abbaia la cagna legata alla catena
abbaia alla luna che ride alle stelle.

E dentro in cucina al chiarore di candela
si muove un’ombra, un’ombra di donna
vestita di nero, rimasta da sola
con in mano la corona, le labbra che pregano.

Un eterno riposo al Toni, suo marito
partito per il Belgio e morto in miniera
e un’Avemaria al figlio che non torna
al figlio che non torna dal fronte di guerra.

Una guerra bugiarda, una guerra puttana
ma a chi importa se piange una mamma?

Bruno Castelletti

Published in: on aprile 11, 2021 at 07:11  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2021/04/11/vi-racconto-una-storia/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Delizioso, struggente racconto del superlativo Bruno Castelletti, poeta che è ormai, vivente ed a giusto diritto, nella storia della poesia veneta.
    Complimenti vivissimi e grazie per quel che sai regalare.
    Piero


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: