La mia strada

La mia strada è una strada affaticata
è una strada di salita in salita rimandata
mi porta alla luna
è l’unico posto ove possa incontrare la tua
la mia strada è solo una curva
dal mio mondo di riflesso al tuo lucente
sulla mia strada io sono nato
ci mangio ci dormo ci vivo
io sogno sulla mia strada
io ci cammino
e la curva in salita è finita
su una luna fatta di giardini e pentimenti
Un fiore in mano appassito
è colpa mia
troppo tempo a curarlo reciso
strappato alla mia strada.
sulla mia strada
ho lasciato la lotta serrata
di bugie hanno asfaltato la mia strada
con le bugie l’hanno interrotta
la mia strada è una strada di ricordi
dolci come canto di balene
oggi con loro cerco le sirene
oggi la mia strada è sterrata
l’apro per incontrare te…

Enrico Tartagni

Published in: on aprile 14, 2021 at 07:09  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://cantierepoesia.wordpress.com/2021/04/14/la-mia-strada/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: