Quattro terzine: una poesia

Tra sassi bianchi di fiume
e letto di rovi
trascino la mia vita.

Tra sentieri nel bosco
e orme di sabbia
lascio segnali dispersi dal vento.

Tra opachi pensieri
m’appoggio agli stipiti
a cercare certezze.

A volte leggo le nuvole
e le ombre che lasciano
passando sui prati.

Lorenzo Poggi

Published in: on maggio 3, 2021 at 07:44  Lascia un commento  

Meravigliata e riconoscente

Sarà della carezza dell’aria,
Del calore del sole,
Della luce del mattino e
Dell’aroma del caffè,
Del buio della notte
Coi suoi cieli stellati,
Del freddo della neve, del silenzio,
Del rumore, della musica,
Dei colori della terra,
Dello sguardo di chi mi ama,
Del sorriso delle amiche o
Dell’abbraccio di chi riincontro
E del tempo, dell’amore, del mare…
Ad avere grande nostalgia
Mentre andrò.
Non paura, ma nostalgia di
Tutte quelle piccole cose
Che rendono grande la vita.
Allora lotto per restare e
Svegliarmi ogni giorno
Meravigliata e riconoscente.

Piera Grosso

Published in: on maggio 3, 2021 at 07:39  Lascia un commento  

Notorietà

Eccoci qui distesi, amanti nudi,
belli per noi – ed è quanto basta –
solo con foglie di palpebre vestiti,
siamo immersi nella notte vasta.

Ma già sanno di noi, già sanno
queste quattro mura, la stufa spenta,
ombre sagaci sulle sedie stanno
e il tacere del tavolo è eloquente.

E sanno i bicchieri perché sul fondo
il tè non bevuto si raffredda.
Swift ormai non può certo fare conto
che questa notte ci sia chi lo legga.

E gli uccelli? Non illuderti per niente:
ieri li ho visti scrivere volando
con ardire e apertamente
quel nome con cui ti sto chiamando.

E gli alberi? Qual è il significato
del loro incessante bisbigliare?
Dici: solo il vento forse è informato.
Ma di noi come ha potuto sapere?

Dalla finestra è entrata una falena,
e con le sue piccole ali pelose
atterra e decolla di gran lena,
fruscia sul nostro capo senza posa.

Forse quell’insetto, più di noi dotato
d’una vista acuta, vede meglio?
Io non ho intuito, né tu indovinato
che i nostri cuori splendono nel buio.

WISŁAWA SZYMBORSKA

Published in: on maggio 3, 2021 at 07:29  Lascia un commento